Tangenti, assolto ex ingegnere del Genio civile di Caltanissetta

PALERMO. Antonio Castiglione, ex ingegnere capo del Genio Civile di Caltanissetta, arrestato per tangenti nell'operazione "Genius" del 4 agosto 2009, condotta dalla Procura di Palermo e successivamente da quella di Caltanissetta, é stato assolto con formula piena, per non aver commesso il fatto, con sentenza del 9 settembre 2010 emessa dal Gip di Caltanissetta Marcello Testaquadra. Lo comunica in una nota il dipertimento Lavori pubblici della Regione siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati