Ripartono gli allenamenti in vista di Roma e Inter

Contro le due big il tecnico Giampaolo non avrà a disposizione Morimoto. Dal 20 gennaio Lopez e compagni si alleneranno presso il nuovo centro tecnico di Mascalucia

CATANIA. Smaltiti panettoni e spumante, è tempo di tuffarsi nuovamente in clima campionato per gli etnei. Riprende la preparazione e le prossime due partite che attendono il Catania sono  a dir poco impegnative, infatti alla ripresa del campionato il 6 gennaio i siciliani saranno ospiti della Roma, e tre giorni dopo al Massimino sarà di scena l’Inter.

Non ci sarà il giapponese per i due big match Takaiuky Morimoto, operato a Roma a Villa Stuart dal prof. Mariani nei giorni scorsi e che rientrerà in campo a metà gennaio. Proprio per questa ragione verrà ritardata di qualche settimana la cessione di Mirko Antenucci, che sarà la spalla di Maxi Lopez nelle due gare che salterà Morimoto.
La rete decisiva realizzata contro il Brescia ha fatto tornare a Lopez il buon umore, dopo che lo stesso calciatore sembrava ormai in rotta di collisione con la società. Da lui ci si aspettava molto di più delle tre reti realizzate fino a questo momento, e la seconda parte di campionato può e deve sancire il ritorno dell’argentino sui livelli della passata stagione, quando realizzò in sole 17 gare 14 reti.

Per quanto concerne il mercato , data per scontata la partenza di Cristian Terlizzi, che ha pagato a caro prezzo le dichiarazioni rilasciate dopo la disfatta di Cagliari dovrebbero lasciare l’Etna anche i centrocampisti Delvecchio e Barrrientos, autentico oggetto misterioso e che non è più ritenuto dal tecnico Giampaolo un giocatore utile alla causa. Il giocatore argentino dovrebbe accasarsi all’Estudiantes.

Dal 20 gennaio il Catania lascerà l’attuale centro sportivo e sede di allenamenti di Massannuziata per trasferirsi al nuovo centro di contrada Ombra a Mascalcia dove le strutture sportive, ovvero campi e palestra sono già state ultimate.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati