Fuochi d'artificio sequestrati a Catania

CATANIA. Duecentotto fuochi artificiali di libera vendita ma posti in commercio senza autorizzazione sono stati sequestrati dalla polizia a Catania in due distinte operazioni in Piazza Palestro e Piazza Marconi. Le persone alle quali sono stati sequestrati i botti sono state denunciate per commercio abusivo di materiale esplodente e vendita di fuochi artificiali senza autorizzazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati