Formazione, approvato il piano 2011

Via libera della Commissione regionale per l'impiego al documento proposto da Centorrino. La Regione provvederà al finanziamento del Prof 2011, con fondi propri, extraregionali e risorse tratte dal Fse

PALERMO. La Commissione regionale per l'impiego (Cri) ha approvato oggi il piano provvisorio della formazione professionale per il 2011, proposto dall'assessore regionale all'Istruzione e alla formazione professionale, Mario Centorrino.
L'incontro è servito, in via preliminare, ad approvare questo primo piano provvisorio, nell'attesa di poter approvare, in una successiva riunione, quello definitivo, già elaborato secondo le nuove linee guida, già discusse con le parti sociali, di cui all'avviso pubblico n. 29 del 22 dicembre scorso.
La Regione provvederà al finanziamento del Prof 2011, stimato in via assolutamente provvisoria in 260 milioni, con fondi propri, extraregionali e risorse tratte dal Fse. Nel dibattito che ha preceduto l'approvazione del piano provvisorio é stato deciso di "rendere operativo - si legge, in una nota - con immediatezza un tavolo politico sul tema della formazione che, a partire dai precedenti accordi, formuli nuove indicazioni programmatiche e proposte per la tutela dei lavoratori, delinei una programmazione che, rispetto al passato, s'ispiri ai criteri di razionalità, trasparenza ed efficienza".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati