Sicilia, Cronaca

Palermo, in crescita le adozioni dei cani

Si è svolta la giornata delle adozioni al canile municipale, con i veterinari, le associazioni animaliste e l'attore palermitano Giovanni Cangialosi

PALERMO. «Giornata dell’adozione» ieri al canile municipale. Un appuntamento che ha riunito i veterinari di via Tiro a Segno, il personale comunale e Gesip, le associazioni animaliste e tanti visitatori che hanno ammirato cuccioli e non solo. Una squadra capitanata dal vice sindaco Marianna Caronia e dall’attore palermitano Giovanni Cangialosi che ha intrattenuto i presenti con alcuni dei suoi personaggi più famosi. Una giornata che ha dato il via a un’iniziativa dall’atmosfera natalizia all’insegna della solidarietà: tutti coloro che adotteranno un cane entro il 31 dicembre, riceveranno in omaggio un guinzaglio, una ciotola, un kit con sacchetto e paletta e una fornitura di cibo per un mese, offerta da un privato.


«Dopo la prima tranche di lavori di ristrutturazione al canile municipale – dice Marianna Caronia – è la volta di pensare ai piccoli ospiti della struttura di via Tiro a Segno, con un’iniziativa in linea con il periodo natalizio». Sono 250 gli animali in attesa di un padrone, tra la struttura di via Tiro a Segno e l’ex mattatoio. «È un’iniziativa valida quella che è stata organizzata – commenta Francesco Francaviglia, responsabile dell’unità operativa di Igiene urbana al canile – e adesso occorre fare una buona programmazione per il 2011. Tutti i cani possono essere adottati. Per i pitbull, però, chiediamo che chi lo prende con sé abbia una perfetta conoscenza del comportamento canino e del suo controllo».


E nei giorni scorsi ha trovato casa Rosetta, un pitbull utilizzato due anni fa nei combattimenti. Un cane aggressivo che grazie all’aiuto degli operatori Gesip e di Sebastiano Lombardo, veterinario del canile che si occupa anche del comportamento degli animali, è riuscito a recuperare del tutto il rapporto con gli uomini. «Per le adozioni siamo disponibili tutti i giorni – spiega Angelo Zarcone, responsabile amministrativo del canile – mattina e pomeriggio. Ci fermeremo solo il giorno di Natale e Santo Stefano. Fino ad ora abbiamo dato in adozione 408 animali. Un grande aiuto ci arriva dalle associazioni animaliste. E con la signora Daniela Brunetto riusciamo a fare arrivare i nostri cani anche fuori dalla Sicilia». Un numero di adozioni in crescita rispetto al passato. Il 2009 si è chiuso a quota 368 contro le 336 del 2008.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati