Scirocco alle Eolie, collegamenti bloccati

Il mare ha iniziato a invadere i centri di Marina Corta e di Marina Lunga. Disagi per una ventina di turisti a Lipari

LIPARI. Una violenta ondata di scirocco rovina le feste natalizie a isolani e turisti che si sono avventurati nell'arcipelago delle Eolie. Le isole minori sono prive di collegamenti. Per Panarea, Stromboli, Ginostra, Alicudi e Filicudi, si sono fermati gli aliscafi della Siremar e della Ustica Lines. Una ventina di turisti sono rimasti bloccati a Lipari. Da Salina, Vulcano, Lipari, per Milazzo, aliscafi e traghetti viaggiano, ma le condizioni del mare che sono peggiorate, soprattutto negli attracchi, rendono difficoltosi i collegamenti. A Lipari, nel porto di Sottomonastero, l'attracco degli aliscafi è stato spostato a Punta Scaliddi. Il mare ha    iniziato a invadere i centri di Marina Corta e di Marina Lunga che sono particolarmente esposti ai venti di scirocco.       

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati