Assenteismo all'Amia, due licenziati a dicembre

Dovranno lasciare l'azienda un operatore ecologico e un impiegato addetto al servizio manutenzione strade. Inviate altre dodici contestazioni per irregolarità a Bellolampo

PALERMO. Due dipendenti dell'Amia, un operatore ecologico addetto alla raccolta e un impiegato addetto al servizio manutenzione strade, sono stati licenziati nel corso dell'ultimo mese per reiterate assenze ingiustificate. Lo ha reso noto l'Amia.
Negli ultimi giorni, nel corso di una verifica ispettiva notturna agli impianti della discarica di Bellolampo inoltre sono state riscontrate alcune irregolarità a carico del personale in servizio. L'Amia, come previsto dalla legge, ha inviato dodici contestazioni o per mancata prestazione o per assenza ingiustificata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati