Ponte sullo Stretto, Matteoli: "In sei anni 40 mila occupati"

Lo ha detto il ministro alle Infrastrutture Altero Matteoli, a Messina durante l'inaugurazione della galleria S. Jachiddu che fa parte del terzo lotto del collettore autostradale nord degli svincoli di Giostra

MESSINA. "Oggi è un giorno importante perché è stato presentato il progetto definitivo per la realizzazione del Ponte sullo Stretto". Lo ha detto il ministro alle Infrastrutture Altero Matteoli, a Messina durante l'inaugurazione della galleria S. Jachiddu che fa parte del terzo lotto del collettore autostradale nord degli svincoli di Giostra.    "Nei cinque - sei anni che sono necessari per la realizzazione del Ponte saranno occupate circa 40 mila persone fra tecnici, geometri e lavoratori - ha aggiunto - Un ponte che non vuole dire soltanto collegare la Calabria con la Sicilia ma realizzare quella direttiva che parte da Berlino e arriva a Palermo e che porterà ricchezza a tutto il territorio del Meridione".   


"E' una relizzazione dal punto di vista ingegneristico di altissimo livello che consentirà in fase di realizzazione di attirare migliaia di persone che verranno qui per vederlo - ha concluso - Verranno inoltre centinaia di studenti d' ingegneria per vedere la realizzazione di un opera con tali tecnologie che non ce ne sono uguali nel mondo. Questa è una progettazione tutta italiana, il nostro è un Paese particolare spesso ci autocritichiamo e poi scopriamo che siamo capaci invece di fare opere che nessun altro riesce a realizzarre".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati