Violenza sessuale, abusa della figlia e la mette incinta

PIACENZA. E' stato arrestato con l'accusa di aver ripetutamente abusato della figlia appena dodicenne e di averla messa incinta. In manette, a Piacenza, è finito un peruviano di 36 anni.
Gli abusi, secondo la polizia, sarebbero cominciati quando la bambina aveva dieci anni. L'uomo, sul quale pendeva un mandato di cattura da giugno, è stato sottoposto al test del Dna con il quale è già stata accertata l'effettiva paternità del bambino nato dalla violenza sessuale.
La squadra mobile piacentina e gli operatori dei servizi sociali hanno preso in custodia la bambina sin dall'inizio della vicenda giudiziaria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati