Campobello di Mazara, bloccata corsa clandestina di cavalli

Denunciati organizzatori, fantini e spettatori. La corsa illegale prevedeva un percorso di 2 chilometri nei pressi di una discarica

CAMPOBELLO DI MAZARA. Una corsa clandestina di cavalli è stata interrotta all'alba di ieri dai alla periferia di Campobello di Mazara, in provincia di Trapani, dai carabinieri, che hanno denunciato 33 persone tra fantini e spettatori, questi ultimi provenienti dalle province di Trapani, Agrigento e Palermo. La corsa si stava svolgendo lungo un tratto rettilineo di circa due chilometri della strada denominata 'Campana', nei pressi dell'omonima discarica di rifiuti. I fantini devono rispondere di maltrattamenti di animali; gli spettatori di concorso nello stesso reato. I denunciati dovranno pagare una multa che va da 78 a 311 euro per violazioni al Codice della Strada.      
I militari hanno accertato che per far partecipare i cavalli, nove, alla corsa i proprietari avevano versato 30 euro l'uno ad un organizzatore che aveva anche acquistato tre coppe, da consegnare ai primi classificati, sulle quali c'era la scritta 'Torneo di cavalli - 19.12.2010'. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati