Irfis, cda approva piano di riorganizzazione

PALERMO. Il Consiglio di amministrazione di Irfis - Mediocredito della Sicilia spa, riunitosi ieri a Palermo, ha approvato il progetto di riorganizzazione societaria che prevede, secondo quanto contemplato dagli accordi stipulati nei mesi scorsi tra i principali azionisti Unicredit e Regione siciliana, la trasformazione dell'azienda da Banca in società finanziaria e la conseguente cessione del ramo d'azienda inerente all'attività bancaria da Irfis a UniCredit. Il piano sarà reso operativo non appena saranno pervenute le necessarie autorizzazioni da parte delle autorità di vigilanza. Nella stessa seduta, come preannunciato nei giorni scorsi, il Cda dell'Irfis ha deliberato di accettare la proposta transattiva ricevuta dalla cooperativa costituita dai lavoratori della Cesame, che prevede un'offerta pari a 2 milioni di euro per rilevare dall'amministrazione straordinaria della società la metà del capannone industriale. L'operazione potrà essere perfezionata non appena saranno state attivate le misure previste dall'iter concordato tra Irfis e Regione siciliana.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati