Protesta movimento Coop domani a Palermo

PALERMO. Domani, alle 9, è in programma una mobilitazione generale del movimento cooperativo (Agci, Confcooperative, Legacoop e Unicoop), insieme alle organizzazioni sociali (Coordinamento H, Cittadinanzattiva, Parlamento Sociale, Aifi Sicilia, Sicud e Aism Sicilia), contro «lo smantellamento del Welfare nella regione, lo sperpero delle risorse finanziarie e i continui tagli nelle politiche sociali e socio-sanitarie, la mancanza di un sistema di regolazione uniforme e omogenee per la Sicilia per l'affidamento dei servizi sociali, la mancanza dei livelli essenziali di assistenza». Lo scrive una nota di Legacoop Sicilia.
I partecipanti alla mobilitazione raggiungeranno piazza Indipendenza per chiedere al governo regionale ed parlamento siciliano di «acquisire le proprie proposte, da inserire nella legge di stabilità regionale 2011, per restituire dignità e diritti alle persone fragili ed agli operatori che ogni giorno si prodigano per assicurargli cure, assistenza e socialità». «I diritti delle persone - si legge nella nota - alla salute e all'assistenza non possono essere calpestati e negati. I diritti dei lavoratori non possono continuare ad essere mortificati e sottovalutati».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati