Terremoto, due scosse al largo delle coste siciliane

Una a 27 chilometri da Ustica e l'altra nel mar Jonio. Non sono state avvertite dalla popolazione e non sono stati registrati danni

PALERMO. Due scosse di terremoto sono state registrate in mare al largo della Sicilia.
La prima alle ore 6.53, di magnitudo 2.9, è stata localizzata nel Tirreno meridionale a circa 27 chilometri da Ustica e a una profondità di 10 chilometri. La seconda alle ore 9.19, di magnitudo 2.8, nel mar Jonio, al largo di Siracusa, a una profondità di circa 15 chilometri.
Nessuno dei due terremoti è stato avvertito dalla popolazione e non si registrano danni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati