Siracusa, imprenditore non paga 150 mila euro d’imposte

SIRACUSA. Mancati versamenti per oltre 150 mila euro di ricavi sono stati notificati dall'Agenzia delle Entrate ad un gestore di impianti pubblicitari di Siracusa che non avrebbe versato l'imposta comunale sulla pubblicità e i diritti sulle pubbliche affissioni e pagato solamente in parte imposte dirette e Iva. Lo ha reso noto l'Agenzia, spiegando che l'accertamento è stato effettuato sulla base di una segnalazione del Comune. L'ufficio tributi del Comune del capoluogo aretuseo, dopo aver constatato l'esercizio abusivo dell'attività pubblicitaria da parte dell'imprenditore, ha segnalato il caso all'Agenzia delle Entrate, che ha approfondito la vicenda e avviato le indagini finanziarie.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati