Regione, convenzione per i contributi Coop

PALERMO. E' stata firmata la convenzione fra l'Ircac e l'Assessorato regionale alle risorse agricole che consentirà all'Istituto di intervenire in favore delle cooperative  agricole  che hanno fatto richiesta di accedere ai contributi in conto interessi su finanziamenti per il consolidamento di passività onerose esistenti alla data del 31 dicembre 2009.    A dare questa possibilità alle cooperative era stata una norma regionale che stabiliva la possibilità di accendere mutui decennali per consolidare i debiti contratti  dando inoltre , per le cooperative, priorità a quelle che gestiscono e coltivano terreni confiscati alla mafia.     La convenzione, firmata dal Commissario straordinario dell'Ircac Antonio Carullo e dalla Dirigente generale dell'assessorato all'agricoltura Rosaria Barresi, sblocca gli interventi in favore delle imprese agricole cooperative che hanno già presentato domanda agli ispettorati provinciali agrari nei termini previsti dalla legge Finanziaria e cioé entro il 31 ottobre 2010. Per i contributi in conto interessi nei confronti di queste cooperative, il Fondo unico dell'Ircac sarà incrementato di 5 milioni di euro.     Con la convenzione, l'Ircac si impegna a costituire un'apposita struttura dotata di personale adeguato, che è stata insediata, a cui le cooperative faranno diretto riferimento. La convenzione è valida per tre anni e potrà essere rinnovata.     Martedì prossimo, nella sede dell'Ircac di Palermo, il Commissario straordinario dell'Istituto Antonio Carullo terrà una conferenza stampa durante la quale verrà illustrata l'attività svolta nel 2010: numero ed ammontare complessivo dei finanziamenti,  attività degli Sportelli decentrati, recupero crediti, iniziative varate nel corso dell'anno. All'incontro con la stampa parteciperà anche l'Assessore regionale alle attività produttive Marco Venturi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati