Nenè ne fa tre: etnei al tappeto

I rossazzurri crollano a Cagliari sotto i colpi dell'attaccante brasiliano. Brutta prova degli uomini di Giampaolo che perdono per espulsione Martinho e Morimoto

CATANIA. Perde male il Catania a Cagliari. I sardi demoliscono gli uomini di Giampaolo con un secco 3-0 grazie alla tripletta dello scatenato Nenè.
All’11’ del primo tempo il vantaggio dei padroni di casa: Agostini vola sulla sinistra e mette in mezzo per Matri che di testa colpisce la traversa. Sulla ribattuta arriva Nené: il brasiliano fulmina Andujar con un sinistro al volo.
Passa un quarto d’ora e arriva il raddoppio. Ennesima discesa sulla sinistra di Agostini e cross dalla linea di fondocampo: Nené di testa ruba il tempo a Terlizzi e mette dentro tra palo e portiere.  
Nella ripresa la rete che chiude i conti: preciso angolo di Lazzari e Nené, ancora di testa, piazza la palla all'angolino.
Tra gli etnei anche due espulsi, Martinho e Morimoto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati