Serie A, risalgono Sampdoria e Fiorentina

Domenica di grandi ritorni al gol: decisivi nelle loro squadre Luca Toni e Adrian Mutu. Bene anche il Parma e il Bologna di Malesani

ROMA. Dopo i grandi anticipi del venerdì e del sabato e in attesa di Catania-Juventus e Napoli-Palermo, solo cinque partite si sono disputate nel pomeriggio di serie A. Risalgono la china la Sampdoria, trascinata dalla doppietta di Guberti e da Pazzini (vittoria per 3 a o contro il Bari) e la Fiorentina (1 a 0 sul Cagliari), con la rete decisiva del redivivo Adrian Mutu, che torna al gol dopo innumerevoli vicende extracalcistiche. Belle vittorie anche del Genoa (3 a 1 sul Lecce, anche qui il ritorno di Toni al gol) e del Bologna, più forte dei guai societari (2 a 0 sul campo del Cesena). Non si ferma più nemmeno Crespo, autore di una doppietta nel successo del Parma sull'Udinese (2 a 1, a segno anche Di Natale, che raggiunge la vetta dei marcatori)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati