Saldi natalizi, in Sicilia si parte il 2 gennaio

La decisone dell'Osservatorio regionale per il commercio che prevede anche deroghe alle chiusure di negozi nelle città d'arte

PALERMO. L'Osservatorio regionale per il commercio, presieduto dall'assessore regionale alle Attività Produttive, Marco Venturi, ha autorizzato la deroga ai tradizionali orari di apertura e chiusura degli esercizi commerciali per tutti i comuni siciliani cui è stato riconosciuto lo status di "città d'arte". La deroga è valida per i mesi di dicembre e gennaio.
"Di fatto con la deroga concessa per il mese di dicembre - spiega Venturi - si autorizza l'apertura anche l'otto dicembre, che allo stato attuale non era prevista". Hanno votato contro quest'ultimo provvedimento i sindacati Cisl e Uil, favorevole la Cidec.
"L'Osservatorio ha inoltre disposto - conclude Venturi - l'avvio dei saldi invernali a partire da domenica 2 gennaio 2011, anziché sabato 1".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati