Davis, Serbia e Francia sul'1 a 1

Nella finale per la conquista della prestigiosa insalatiera Djokovic e Monfils vincono i primi due singolari. Sabato il doppio

BELGRADO. Era calato il gelo sullo stracolmo e  caloroso palazzetto dello sport di Belgrado nel momento in cui il francese Monfils aveva chiuso il suo incontro con il serbo Janko Tipaserivic. Ma Novak Djokovic ha fatto tornare il sorriso ai suoi connazionali pareggiando il conto con il comodo successo su Gilles Simon, e alimentando le speranze per la sua gente di conquistare la prestigiosa insalatiera.

“Nole” non ha mai dato l’impressione di soffrire il suo avversario e ha condotto sapientemente l’incontro, tutt’altro che semplice data anche la situazione sfavorevole nel punteggio alla sua squadra, 61 – 63 – 75 lo score in favore del terzo giocatore al mondo.
Nel primo incontro dominio assoluto dell’estroso francese Gael Monfils su Tipsarevic, il transalpino ha sofferto solo nel secondo set, chiuso al tiebreak per sette punti a quattro. Il primo e il terzo si erano conclusi 60 – 61.

Sulla situazione di uno pari, a questo punto, diventa fondamentale il doppio di domani. Per la Francia giocheranno Llodra e Clement, mentre i padroni di casa si affideranno alla coppia formata dallo specialista Zimonjic e da Victor Troicki.
Domenica gli altri due singolari

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati