Caltanissetta, pagati gli stipendi dei netturbini fino a dicembre

CALTANISSETTA. Il presidente dell'Ato Ambiente Cl, Giuseppe Cimino, stamattina ha disposto il pagamento di 250 mila euro alla società Nissambiente, al fine di garantire la prosecuzione dei servizi di raccolta dei rifiuti e pulizia delle strade nella città di Caltanissetta.
Intanto, il tavolo tecnico preannunciato dal prefetto Umberto Guidato è stato convocato per martedì alle 10,30, nell'intento di reperire le somme necessarie per pagare gli stipendi dei netturbini del mese di novembre e le tredicesime, ma anche per evitare che, con l'approssimarsi delle vacanze natalizie, possa verificarsi un ennesimo sciopero.
Stamattina gli uffici finanziari dell'Ato Ambiente Cl1 hanno trasmesso ai sindaci soci i budget con gli importi necessari a garantire il servizio fino al 31 dicembre prossimo. I Comuni che dimostrano di non disporre delle somme necessarie potranno accedere ai fondi regionali del Fondo unico di riserva.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati