Mafia ed estorsioni, 23 arresti a Partinico

Operazione dei carabinieri nel comune del Palermitano. Azzerata la cosca locale

PALERMO. I carabinieri del Gruppo di Monreale stanno eseguendo a Partinico, paese in provincia di Palermo, 23 ordinanze di custodia cautelare in carcere, disposte dalla Direzione Distrettuale Antimafia del capoluogo nei confronti di presunti uomini d'onore della cosca locale accusati, a vario titolo, di mafia ed estorsione.    
L'operazione, denominata "The End", nasce da un'attività investigativa che ha azzerato il mandamento mafioso di Partinico, importante crocevia tra le province di Palermo e Trapani, negli ultimi anni al centro di una vera e propria faida tra famiglie mafiose rivali. Il blitz vede impegnati 200 carabinieri del Gruppo, unità cinofile ed un elicottero del 9° Elinucleo di Palermo Boccadifalco.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati