Scoperto un arsenale nell'Agrigentino: arrestato

L'uomo possedeva illegalmente in casa e in un casolare di campagna due kalashnikov e otto pistole

AGRIGENTO. I carabinieri hanno arrestato, per detenzione illegale di armi, Gioacchino Cavalieri, 57 anni, di Aragona, in provincia di Agrigento. L'uomo - secondo la ricostruzione dei militari - aveva un arsenale in casa e in un casolare di campagna di sua proprietà, composto da 2 kalashnikov e otto pistole. I dettagli dell'operazione verranno illustrati alle 11.30 in procura, ad Agrigento.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati