Palermo e l’indifferenza per gli sventurati

Da un po’ di tempo a questa parte si assiste ad un degrado progressivo nella città di Palermo, ultimo episodio quello della morte di un extracomunitario a piazza Principe Camporeale. Una persona abbandonata al suo destino e avente come casa un sotto balcone e coperto da stracci.
E' bene che la città ed in specie i cittadini si tirino indietro da questa indifferenza e porgano un aiuto a questi sventurati venuti qua per una vita migliore e che invece hanno trovato la morte.
Un'altra parola è da aggiungere inoltre per la scomparsa del senso civico dei cittadini, dove ognuno si sente in diritto di comportarsi secondo una propria morale personale, non da tutti approvata. Camminando per le strade vi è in mostra un caos indescrivibile senza esserci qualcuno che riesca a normalizzare le cose.
Una volta a New York si attuò una tolleranza zero, e forse non siamo arrivati a quel punto per cui è da attuare a Palermo questo comportamento per ottenere una rivincita della legalità.
Giuseppe Traina, Palermo

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati