Scuola, a Palermo un altro giorno di protesta

Studenti degli istituti superiori in corteo anche oggi per le vie della città. Annullata la manifestazione davanti al Provveditorato

PALERMO. Ancora proteste a Palermo da parte degli studenti delle scuole superiori. Sono circa una trentina quelle in stato di agitazione. Studenti di alcuni istituti sono
scesi in piazza anche questa mattina e stanno manifestando per le vie della città.   
E' stato annullato, invece, il corteo del liceo classico Meli e delle scuole del quartiere Resuttana San Lorenzo che avrebbe dovuto raggiungere via Praga per una manifestazione davanti gli uffici del provveditorato. Annullato anche l'incontro con il provveditore a cui gli studenti volevano presentare un documento che con le proposte di cambiamento della scuola pubblica.
Gli studenti del Meli hanno deciso di riunirsi in assemblea per discutere della legge sulla riforma della scuola. Nel pomeriggio le scuole che aderiscono al coordinamento Studenti in movimento si riuniranno nell'istituto "Pareto" per decidere nuove forme di protesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati