Rapina nel Catanese, fermato un minorenne

CATANIA. Un diciassettenne incensurato di Catania è stato fermato dai carabinieri perché ritenuto l'autore di una rapina commessa nella gioielleria 'Le ninfee'' di Aci Sant'Antonio il 10 giugno scorso. Il presunto complice, Rosario Zuccaro, di 19 anni, era stato arrestato il 16 settembre scorso. A compiere la rapina furono due giovani a volto scoperto armati di una pistola giocattolo priva del tappo rosso, che si fecero consegnare monili in oro per oltre 50 mila euro, afferrando la titolare per il collo e minacciandola ripetutamente con l'arma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati