Siracusa, crisi al comune: azzerata la giunta

SIRACUSA. Completato alla Provincia regionale di Siracusa il processo di azzeramento dell'esecutivo.
Con le dimissioni da parte degli assessori Pippo Barbagallo (PdL), Salvatore Lazzari (PdL), Paolo Caruso (PdL), Franco Latino (Pid) e Niki Paci (Pid), e con la successiva revoca dei tre assessori non dimissionari (Gaetano Amenta Fli, Enzo Reale Mpa, Salvatore Di Pietro Mpa) è stata ultimata la procedura di azzeramento decisa dai partiti della coalizione di maggioranza nei giorni scorsi, "tesa ad omogeneizzare - si legge in una nota dell'ente - il quadro politico  provinciale alle alleanze di Centrodestra".
Spetterà adesso agli stessi partiti della coalizione, assieme al presidente della provincia Nicola Bono, andare a definire nel dettaglio il nuovo esecutivo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati