Palermo, in viale Regione ponti per i pedoni

Benissimo per l'eliminazione del tappo e poi occorrono meno di cinque minuti per fare il cambio di carreggiata (prima ne occorrevano di più per attraversare viale Regione Siciliana!). Alcuni palermitani sono troppo impulsivi e non si adattano alle novità intelligenti. La ciliegina sulla torta sarebbe l'installazione di semplici ponti per l'attraversamento pedonale, offrono più sicurezza per gli stessi e i furbi motociclisti sarebbero costretti a rispettare il codice della strada.
Salvo Di Benedetto


Concordo pienamente con il concittadino sulla (finalmente!!!) intelligente e funzionale decisione di chiudere l'incrocio (tappo) di via Perpignano. Mi auguro però che non rimanga un’opera incompiuta come quasi tutte le altre, in quanto non prevedere l'eliminazione dei due semafori pedonali immediatamente dopo, limiterebbe l'efficacia dell'intervento stesso. In tal senso mi sembra "logico" prevedere in sostituzione dei due semafori pedonali la realizzazione di attraversamenti sopraelevati (magari in acciaio/ferro) per garantire più sicurezza (essendo a "vista") e risparmio economico, rispetto allo "sperpero" inutile sostenuto per i sottopassi (sfido chiunque a far passare di lì la propria donna e i propri figli). Mi auguro altresì un controllo severo e reale sulle corsie di soccorso di viale reg siciliana: tra trasgressori, invalidi, auto-blu, mezzi AMAP/AMIA ecc, risultano più "battute" delle corsie normali; Speriamo non debba scapparci il morto per capirlo...
Giovanni Venezia, Palermo


© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati