Palermo, continua la protesta degli studenti: oggi tutti in piazza

Scuole occupate in tutto il capoluogo per dire "no" alla riforma del ministro Gelmini, ma dalla prossima settimana tutto dovrebbe tornare alla normalità. Due i concentramenti per la manifestazione: all'ufficio scolastico provinciale di via Praga e alla sede della Provincia (Palazzo Jung) in via Lincoln.

PALERMO. Questa mattina gli studenti di diversi istituti superiori palermitani protesteranno per le vie di Palermo contro la riforma del ministro all'Istruzione, Maria Stella Gelmini. La maggior parte delle scuole del capoluogo sono in agitazione dalla fine della scorsa settimana e in questi giorni hanno lavorato proprio alla manifestazione di domani. Quasi tutti gli istituti dovrebbero tornare, già a partire dalla prossima settimana, al regolare svolgimento dell'attività scolastica.  
Due i concentramenti: all'ufficio scolastico provinciale di via Praga e alla sede della Provincia (Palazzo Jung) in via Lincoln. Gli studenti raggiungeranno i luoghi della protesta partendo dalle loro scuole. 

Alla protesta parteciperanno sicuramente una ventina di istituti che hanno scelto varie forme di protesta, dall'autogestione, all'assemblea permanente, all'occupazione. "Gli studenti paralizzeranno quindi l'intero capoluogo siciliano", dice Attilio Costa del coordinamento Studenti in movimento, che consiglia ai palermitani "di evitare il trasporto in macchina e chiede all'intera cittadinanza di comprendere e sostenere la protesta studentesca".     Alla manifestazione dovrebbero partecipare anche le scuole che non fanno parte del coordinamento e cioé Garibaldi, Cannizzaro, Umberto I, Emanuele III, Regina Margherita, Meli e Galilei. A Palermo c'é infatti una spaccatura sul fronte della protesta. "Noi di Studenti in movimento - prosegue Costa - rifiutiamo ogni strumentalizzazione politica da parte dei sindacati e dei partiti che attraverso i collettivi tentano di mettere la propria bandiera nelle scuole occupate o autogestite"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati