Corteo degli studenti, petardi e fumogeni

Tensione davanti al Provveditorato di via Praga. Le forze di polizia presidiano la zona in assetto anti sommossa

PALERMO. Petardi e fumogeni sono stati lanciati dagli studenti che protestano contro la riforma Gelimini davanti al Provveditorato di Palermo. Le forze di polizia, che presidiano la zona in assetto anti sommossa, stano controllando la manifestazione senza intervenire.       
La protesta, organizzata dal coordinamento Studenti in movimento, prevede il concentramento davanti all'Ufficio scolastico provinciale di via Praga degli studenti degli istituti superiori Pareto, Salvemini e De Cosmi e Almeyda. Il  gruppo degli studenti del Marco Polo, che non appartengono al coordinamento, si è invece diretto verso piazza Croci bloccando parzialmente il traffico per le vie Empedocle Restivo e Sciuti. Un altro concentramento è previsto in via Lincoln davanti alla sede della Provincia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati