Carini, baby gang tenta di rubare da una scuola

Un quindicenne arrestato, altri due minorenni denunciati: uno di loro ha solo undici anni. Sono stati scoperti dai carabinieri nel corso di un servizio di controllo mentre tentavano di scappare

PALERMO. Una baby gang composta da quattro giovani minorenni incensurati, tra cui un ragazzino di soli 11 anni, è stata sorpresa mentre tentava di scappare, dopo avere commesso un furto, nell'istituto scolastico Renato Guttuso di Carini, in provincia di Palermo.
I quattro erano entrati scavalcando il muro di recinzione della scuola. Ad accorgersi della loro presenza sono stati i carabinieri della compagnia Carini che, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno notato i ragazzi mentre uscivano con ancora in mano la refurtiva: tre pc nuovi.
Colti di sorpresa, alla vista dei militari, hanno tentato di fuggire, ma sono stati bloccati. In flagranza è stato arrestato un quindicenne, di Carini. Denunciati gli altri tre di quattordici, 13 e 11 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati