Siremar, scioperano i marittimi

Lo stop di 24 ore deciso contro la cassa integrazione straordinaria per 722 lavoratori della Tirrenia

PALERMO. Scatta oggi, a partire dalle 12, lo sciopero di 24 ore del personale navigante e amministrativo della Siremar, la compagnia del gruppo Tirrenia attiva nei collegamenti tra la Sicilia e le isole minori. La protesta è stata decisa dai sindacati contro il provvedimento dell'amministratore straordinario del gruppo, Giancarlo D'Andrea, di ricorrere alla cassa integrazione straordinaria per 722 lavoratori di Tirrenia. Lo sciopero si concluderà alle 12 di domani: saranno comunque garantiti i servizi essenziali. Alla Siremar lavorano 400 persone.      

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati