Palermo, strada giusta ma attenzione…

Ecco alcuni pareri dei tifosi arrivati a diretta@gds.it durante TgsStudioStadio

PALERMO. Il Palermo vince ma, come si abusa dire in queste occasioni, non convince del tutto. Parola di tifosi, i molti che hanno scritto al sito internet del Giornale di Sicilia (www.gds.it) per dire la propria sulla partita di Cesena durante «Tgs Studio Stadio». «Non ci accontentiamo sempre del minimo. Il Cesena ci sta schiacciando. Al di là del risultato», scrive Marco Garofalo subito dopo il gol di capitan Miccoli. Dello stesso parere Giovanni Schifano: «Anche se siamo in vantaggio, attenzione al Cesena perché è una squadra che potrebbe metterci in difficoltà, ricordiamo che ha battuto la Lazio».
A diretta@gds.it inviti alla cautela e anche consigli tecnici. «Conviene – è il parere di Fabrizio Lo Casto - non ingolfare la metà del centrocampo avversario, aspetterei di fare uscire gli avversari per dare spazio al contropiede dei nostri giocatori che hanno bisogno di spazio, come Ilicic, Pastore o anche i nostri terzini».
Ancora un potenziale tecnico a diretta@gds.it: Guido Ferrante. «Giusto – scrive - mantenere la formazione del derby ma non adagiamoci sugli allori pensando che la strada giusta sia ormai stata trovata».
Dai tecnicismi alla idealizzazione dei rosa. Ci pensano Emanuele e Francesco: «Se il gioco del Palermo fosse un genere musicale potremmo paragonarlo al jazz espresso da grandi solisti che insieme creano una magica armonia di suoni».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati