Maroni: "Dell'Utri in galera se la Cassazione conferma"

Il ministro dell'Interno: "Non c'è immunità che tenga di fronte a una sentenza di condanna ma fino a quando non è definitiva c'è la presunzione di innocenza"

ROMA. Se la Corte di Cassazione dovesse confermare la sentenza di condanna emessa dalla Corte d'Appello di Palermo, Marcello Dell'Utri "probabilmente dovrà andare in galera, perché non c'é immunità che tenga di fronte ad una sentenza di condanna". Lo dice il ministro dell'Interno Roberto Maroni nel corso della trasmissione “In mezz'ora”.   
 "Il ministro dell'Interno - sottolinea Maroni - si attiene alla Costituzione, che prevede la presunzione di innocenza fino a che non c'é sentenza definitiva di condanna". E dunque fino ad allora Marcello dell'Utri è innocente. Ma "se sarà confermata la condanna - prosegue Maroni - sarà una cosa grave e probabilmente dell'Utri dovrà andare in galera".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati