Giampaolo: vincere per dimenticare il derby

Il tecnico rossazzurro vuole i tre punti col Bari: "Ma sarà una partita molto complicata perché i pugliesi giocano a memoria"

CATANIA. “Sarà una partita molto complicata  –  dice l'allenatore del Catania Marco Giampaolo alla vigilia della sfida col Bari - non dovremo assolutamente farci condizionare dalle loro assenze, il Bari ha una precisa intelaiatura di gioco e il fatto che cambieranno alcuni elementi non cambia molto perché è una squadra che gioca a memoria”.
Voglia di riscatto dopo il derby? ”Con una vittoria metteremmo da parte la delusione per la sconfitta di domenica, sono convinto che i miei ragazzi faranno una grande prestazione”.
Poi sulla formazione che scenderà sul rettangolo di gioco.”Mi riservo ancora qualche decisone in alcuni reparti, ho bisogno di valutare al meglio le condizioni dei miei giocatori, posso solo dire che Terlizzi ha recuperato da alcuni problemi fisici allenandosi molto bene, quindi sarà della partita”.
Sarà un Bari in piena emergenza quello che scenderà in campo domani al Massimino. Grandi problemi soprattutto in avanti dove spicca l’assenza del bomber Barreto. Dovrebbero giocare Caputo e Alvarez. A centrocampo fuori Donati e Almiron. Esordio per il giovane Galasso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati