Ambiente, incontro a Siracusa sul rischio geomorfologico

SIRACUSA. Una giornata di studi sul rischio idraulico e geomorfologico e tutela dell'ambiente che vedrà confronto geologi ed avvocati. L'appuntamento è per lunedì prossimo a partire dalle 15 all'hotel Fontane Bianche a Siracusa, in occasione della XXXIX giornata di studio organizzata dall'ordine dei geologi di Sicilia insieme all'ordine degli avvocati della provincia di Siracusa. "Quasi il 65% dei dissesti censiti all'interno del Pai, il Piano di assetto idrogeologico, nei comuni montani  della provincia di sono rappresentati da crolli, tipici delle rocce quali sono i calcari Iblei, e il 12,90% riguarda le deformazioni superficiali lente, fenomeni che interessano maggiormente i depositi non rocciosi".    


"Sin qui - ha aggiunto Galitto - sono stati 30 i dissesti così individuati e inseriti nella pericolosità geomorfologica, e di questi quasi il 77%, sono tuttora attivi, mentre il 23,33% si presentano stabilizzatì". Relatori alla giornata di studio saranno i professori: Giovanni Randazzo dell'Università di Messina, Alessio Valente dell'Università del Sannio, Fausto Giunta dell'Ateneo di Firenze e Corrado Giuliano, avvocato del foro di Siracusa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati