Palermo, rapinò una banca e tentò un altro colpo: arrestato

PALERMO. Ignazio Catalano, di 36 anni, è stato arrestato da agenti della Squadra Mobile di Palermo perché ritenuto l'autore una rapina e di un tentativo di rapina compiuti ai danni due banche il 24 e 31 maggio scorsi. La prima rapina fu compiuta nella filiale di piazza Campolo della Banca Popolare S. Angelo, dove un bandito a volto scoperto, facendo intendere di avere una pistola si fece consegnare circa 7.500 euro e di 23 assegni di conto corrente.
Il tentativo di rapina fu commesso nella filiale di via Sciuti della Banca Nuova e non fruttò alcun bottino a causa dell'assenza del responsabile dell'agenzia, unico custode delle chiavi della cassaforte.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati