Lombardo: la fuga di notizie ha matrice politica

“La Procura di Catania a proposito di questa vicenda si è espressa più volte, con documenti che sono nella disponibilità di tutti”

Sicilia, Politica

PALERMO. "La Procura di Catania a proposito di questa vicenda si è espressa più volte, con documenti che sono nella disponibilità di tutti. Lo ha fatto il 29 marzo scorso allorché si lesse di questa indagine, con una nota in cui si ha affermato che 'la propalazione di queste notizie ha quasi sempre una matrice politica, pubblicazione determinata da interesse e contrapposizioni di natura politica'". 
Il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, ha commentato così nella conferenza stampa convocata a Palazzo d'Orleans la fuga di notizie relativa all'inchiesta antimafia 'Iblis' della Dda di Catania, in cui sarebbe indagato.
"Quando si parlò - ha aggiunto - del mio possibile arresto sulla stampa la procura mi comunicò che non c'erano iniziative in tal senso né per me né per mio fratello e diramò un comunicato nel quale scrive che 'ogni riferimento riguardante il presidente è stato vagliato con attenzione e non riteniamo idonea nessuna iniziativa processuale nei confronti del medesimo".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati