Il premio Nino Martoglio a Sgarbi, Bolzoni, De Sagarra e Ferro

CATANIA. Vittorio Sgarbi per il volume "Viaggio sentimentale nell'Italia dei desideri", Attilio Bolzoni per il volume "FAQ Mafia, Joan De Sagarra, Guglielmo Ferro, Effatà Editrice per il volume di Agata Reitano Barbagallo "C'era una volta il Risorgimento" e Anna Maria Sciascia, figlia di Leonardoi Sciascia, sono i vincitori della 24/ma edizione del Premio Letterario Internazionale Nino Martoglio.
La cerimonia di consegna è in programma il 27 novembre nel Teatro Comunale di Belpasso.  
I nomi dei premiati sono stati ufficializzati questa mattina nel Centro direzionale Nuovaluce dal presidente della Provincia Giuseppe Castiglione, dal sindaco di Belpasso Alfio Papale e da Cettina Muratore, presidente del Circolo Athena, insieme alle socie del direttivo.
Il riconoscimento, istituito dal Circolo Culturale Athena di Belpasso per rievocare la grande stagione culturale del Novecento attraverso uno dei suoi protagonisti più illustri, è riservato a "scrittori, artisti, giornalisti, intellettuali e personalità che attraverso le loro opere diffondono la cultura nella nostra isola".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati