Fiat Termini, Romani: "Da Rossignolo una soluzione ragionevole"

Per la rinconversione dello stabilimento, destinato alla chiusura alla fine del 2011, arriva una speranza dal ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, al termine dell'incontro con i sindacati

ROMA. Per la riconversione dello stabilimento Fiat di Termini Imerese, destinato alla chiusura alla fine del 2011, il progetto industriale presentato da Rossignolo "ci auguriamo che, se ognuno fa la sua parte, possa essere una ragionevole soluzione". Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani, al termine dell'incontro con i sindacati.   

"Le parole del ministro dello Sviluppo, Paolo Romani, sulla proposta dell'imprenditore Rossignolo aprono spazi più concreti sulle prospettive dello stabilimento Fiat di Termini Imerese". Lo dice il segretario della Fiom siciliana, Giovanna Marano, commentando le
dichiarazioni del ministro a conclusione dell'incontro con i sindacati.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati