Rapina in trasferta, un catanese in carcere

CATANIA. Giuseppe Nicolosi, di 28 anni, è stato arrestato a Catania da agenti della squadra mobile della questura etnea per rapina in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Brescia. Deve scontare sette anni e quattro mesi di reclusione di una  condanna per avere assalito, il 5 aprile del 2007, l'agenzia di Mazzano della Banca Bcc del Garda. Il bottino fu di 12.765 euro. Nicolosi, identificato grazie alle indagini svolte dalla polizia di Brescia e Catania, è stato bloccato da agenti della squadra mobile etnea mentre stava per entrare in un bar del rione Canalicchio del capoluogo etneo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati