Ragusa, due minori si picchiano per amore

Il più piccolo è all'ospedale con gravi contusioni, l'aggressore è stato denunciato per lesioni

RAGUSA. L'amore per una ragazza è stata la causa che ha visto litigare pesantemente due minori. Secondo quanto ricostruito successivamente dalla polizia, un sedicenne è stato pestato violentemente e ripetutamente da un altro ragazzino, di diciassette anni, suo rivale in amore.
I due non nuovi a questi litigi, nell'ultimo incontro dopo alcune accuse ed insulti hanno deciso di usare le maniere forti per decidere chi meritava la ragazza. Ad avere la peggio è stato il più piccolo, che è stato colpito violentemente al viso e all'addome con pugni e calci. Portato all'ospedale ha riportato un trauma cranico, la frattura del setto nasale e contusioni varie. Il sedicenne è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, le sue condizioni non destano preoccupazioni e sono in via di miglioramento. L'aggressore è stato invece denunciato per lesioni alla Procura dei minori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati