Derby, Miccoli scalda i motori: le probabili fomazioni

Nel Palermo dovrebbe farcela Pinilla, quasi sicuro, invece, il forfait di Pastore. Nel Catania difesa decimata e maxi Lopez unica punta

PALERMO. Pinilla sì, Pastore no. Sono queste le ultime indicazioni date dal tecnico del Palermo, Delio Rossi nella conferenza stampa della vigilia del derby. «Pastore a oggi non gioca, e molto probabilmente non sarà della gara, mentre Pinilla potrebbe farcela». Il Flaco, comunque, risulta nella lista dei convocati. La formazione rosanero, comunque, al momento rimane un vero e proprio rebus e i principali dubbi riguardano il reparto offensivo. Una delle decisioni che probabilmente Rossi prenderà nella notte riguarda, infatti, anche l’impiego di Miccoli, che ha una voglia matta di derby. Il tecnico rosanero non ha svelato se il Romario del Salento partirà titolare, ma le sue parole fanno pensare che il capitano del Palermo sarà della partita. «Miccoli non è al top, ma ci sono giocatori che si esaltano in queste partite e lui è uno di questi». Alla luce di queste indicazioni proviamo ad azzardare questa formazione, un 4-3-1-2 per la sfida al Catania.

Sirigu, Cassani, Munoz, Bovo, Balzaretti, Migliaccio, Bacinovic, Noverino, Ilicic, Miccoli, Pinilla.

Scelte obbligate, invece, per Giampaolo viste le tante assenze, soprattutto in difesa, dove mancheranno i difensori titolari Spolli e Captano e Bellusci, che sarà sostituito dall’ex Terlizzi. Giampaolo si affiderà, inoltre, a un centrocampo folto e all’unica punta Maxi Lopez. Gli etnei domani al Barbera dovrebbero schierarsi, dunque, con un 4-1-4-1.

Andujar, Potenza, Terlizzi, Silvestre, Marchese, Carboni, Gomez, Bigianti, Izco, Mascara, Maxi Lopez.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati