Rally di Proserpina, sfida a tre per la Coppa Italia

Tra i 68 iscritti a Pergusa figurano i nomi dei maggiori pretendenti alla Coppa Italia. Tra i favoriti De Ceco, Caldarolo e Lucchesi

ENNA. Si svolgerà domani e domenica, il 25° Rally di Proserpina di automobilismo, valido come seconda finale di Coppa Italia e organizzato dall'Ente autodromo di Pergusa. Tra i 68 iscritti figurano i nomi dei maggiori pretendenti alla Coppa Italia.
Numerosi i pretendenti al successo assoluto e di categoria, pronti a darsi battaglia: in particolare il friulano Claudio De Cecco, che partirà con il numero 1 a bordo di una Peugeot 207 S2000; punterà al primato anche il milanese Michele Caldaralo, al volante della Renault New Clio R3. A caccia della rimonta dalla quarta posizione, il toscano Gabriele Lucchesi, al via con una Abarth Grande Punto.
I protagonisti assoluti della Coppa Italia troveranno sul proprio cammino i migliori nomi del rallysmo isolano, a cominciare dal nisseno Roberto Lombardo, vincitore ad Enna nel 2009, adesso al volante della Peugeot 207. Tra le turbo 4x4 di classe N4, oltre alla Subaru di Riccardi, in lotta per le finali, anche le gemelle del calatino Maurizio Ciffo e del trapanese Umberto Lunardi. In classe Super 1600 a puntare al successo di categoria, il peloritano Giuseppe Alioto e il locale Alessio De Santis, entrambi al volante di una Punto; in gara anche il cefaludese Marco Runfola.
Il Rally di Proserpina entrerà nel vivo domani quando, dalle 8 alle 13,30, si svolgeranno le verifiche nell'autodromo di Pergusa, poi i concorrenti raggiungeranno la centrale piazza Europa di Enna da dove partirà la gara alle 19. Subito dopo lo start, 3 le prove speciali in notturna: 'Garbata' (11,74 km, alle 20,15), 'Portella Creta' (11,54 km, alle 21,16) e 'Scifitello' (8,75 km, alle 22,22).
Si riprenderà alle 7 di domenica, per altri 2 passaggi sulle stesse prove: 'Garbata' (alle 8,38 ed alle 13,20), 'Portella Creta' (9,39 e 14,21), 'Scifitello' (10,45 e 15,27). Il traguardo è posto sul rettilineo d'arrivo dell'autodromo di Pergusa, alle 16,24. In totale la gara misura 489,32 km, dei quali 96,09 di prove speciali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati