Pistola carica nell’androne di casa Ciancimino

L’arma era nascosta nel vano contatori del palazzo di via Torrearsa, in cui vive il figlio dell’ex sindaco di Palermo. La scorsa notte qualcuno aveva citofonato e poi si era allontanato

PALERMO. Una pistola calibro 9 carica è stata trovata, nel pomeriggio, nel vano contatori del palazzo di via Torrearsa, a Palermo, in cui vive Massimo Ciancimino.
A scoprirla sono stati gli agenti che tutelano il figlio del supertestimone, sotto protezione dopo la lettera intimidatoria con minacce a suo carico ricevuta dal padre. La scorsa notte qualcuno aveva citofonato al campanello di casa e poi si era allontanato.
"Combatto comunque una guerra persa in partenza". Massimo Ciancimino ha commentato così il ritrovamento di una pistola carica nell'androne del palazzo di Palermo in cui abita.
"Sono stanco di queste continue intimidazioni - ha detto Ciancimino, vittima in passato di diverse minacce -. Spero solo che nessuno faccia del male alla mia famiglia".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati