Abusi su due minorenni, arrestato nel Messinese

MILAZZO. Un pensionato di 56  anni, D.S., è stato arrestato ieri dalla polizia di Milazzo a  Rometta (Me), in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare  in carcere per violenza sessuale continuata su due ragazze  minorenni; una ha meno di anni 14. In più occasioni e per due anni, a partire da giugno 2008, le avrebbe costrette a subire  palpeggiamenti. La ragazza più piccola ha parlato delle violenze alla  psicologa della scuola, che ha riferito tutto alla polizia. Gli agenti hanno svolto le indagini, coordinati dalle procure di  Barcellona Pozzo di Gotto e Messina. La ragazza, la cui famiglia ha seri problemi economici, ha  raccontato di avere conosciuto la convivente straniera dell'arrestato, una estetista. Poi ha conosciuto D.S., che le  avrebbe riferito di essere un pranoterapeuta e di possedere poteri speciali che avrebbero risolto una irritazione cutanea di  cui soffriva la ragazza. Quando decide di confidarsi con alcune  amiche, scopre che anche un'altra ragazza, poco più grande di  lei, che frequentava la casa dell'uomo, aveva subito abusi: Ds  le aveva fatto credere che avrebbe guarito la sua leggera  scoliosi. Titolare dell'indagine è Liliana Todaro, della Procura di  Messina. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata  emessa dal Gip Maria Vermiglio. L'arrestato è difeso  dall'avvocato Aurelia Jannello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati