Rapine a Ravenna: arrestati due catanesi

CATANIA. Due catanesi di 22 e 23 anni, entrambi con precedenti, sono stati arrestati ieri mattina nelle loro abitazioni in esecuzione a un'ordinanza del Gip del Tribunale di Ravenna emessa per due rapine realizzate in due banche nella città romagnola, per un bottino totale di circa 10 mila euro.Secondo le indagini della Squadra Mobile della polizia e del Nucleo Investigativo dei carabinieri di Ravenna - coadiuvati dai colleghi di Catania - si tratta di due pendolari della rapina che, in treno e in bus, avevano raggiunto la città romagnola per agire secondo un modus operandi ben preciso. Ovvero uno, armato di cutter, scavalcava il bancone mentre l'altro faceva da palo sulla porta, entrambi a volto scoperto. Sono stati incastrati grazie a un'impronta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati