Catania, scoperti due evasori di imprese nel settore edile

BRONTE. Due evasori totali di imprese che operano nel settore dell'edilizia sono stati scoperti dai militari della Guardia di Finanza di Bronte. A conclusione dei controlli, i militari hanno accertato l'omesso versamento di tasse per circa 3 milioni di euro di imposte sul reddito, oltre 2,5 milioni di euro di Irap e 500.000 di Iva.
Le indagini hanno permesso anche di scoprire che le aziende avrebbero utilizzato 81 lavoratori in nero per due anni. Gli investigatori hanno, inoltre, denunciato tre persone in stato di libertà per reati finanziari, compresi l'utilizzo e l'emissione di fatture per operazioni inesistenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati