Lascari, minaccia un barista con un coltello per bere gratis: arrestato

LASCARI. Per bere gratis minaccia il barista con un coltello, ma viene arrestato dai carabinieri. È accaduto a Lascari, in provincia di Palermo. In manette è finito Giovanni Peri, di 47 anni. L'uomo è entrato all'interno di un bar ed ha chiesto da bere ma, il barman, vedendolo ubriaco, gli ha negato la somministrazione di alcolici. Allora il 47enne ha iniziato ad inveire contro il barista, minacciandolo, e pretendendo di consumare le bevande gratuitamente. All'ennesimo rifiuto, si è allontanato e poco dopo è ritornato armato di un coltello che teneva in mano, nascosto dietro la schiena. Alla scena, perà, hanno assistito due carabinieri che stavano eseguendo dei controlli. I militari hanno immobilizzato e arrestato l'uomo con l'accusa di minaccia aggravata, porto abusivo di oggetto atto ad offendere, tentata estorsione (in quanto con minaccia pretendeva di bere gratuitamente) e violenza o minaccia per costringere a commettere un reato (infatti, se il barman gli avesse somministrato degli acolici avrebbe violato la contravvenzione penale che prevede il divieto di somministrazione di bevande alcoliche a persona in stato di manifesta ubriachezza). Giudicato per direttissima, l'arresto è stato convalidato ed il 47enne è stato sottoposto a misura cautelare in carcere.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati