Rally di Proserpina, al via la 25° edizione

Enna ospiterà il 13 e 14 novembre prossimi la seconda delle 3 finali della Coppa Italia 2010

ENNA. «Il Rally di Proserpina è uno dei Rally dal punto di vista paesaggistico e di percorso tra i più avvenenti del Sud Italia e quest’anno raggiunge l’argenteo traguardo della 25° Edizione» così Mario Sgrò, il presidente dell’Ente Autodromo di Pergusa, che si occupa di organizzare l'importante competizione che ospiterà il 13 e 14 novembre prossimi la seconda delle 3 finali della Coppa Italia 2010.
Il Rally quest'anno vedrà la partecipazione dei migliori specialisti dell’Italia meridionale. Le condizioni delle strade provinciali, in pessimo stato, hanno costretto gli organizzatori ad effettuare delle modifiche: una delle prove speciali (prova di Assoro- Dittaino ) sarà spostata in contrada Grata di Gagliano, toccando le strade provinciale “22” e “18”, che sono tra quelle meglio sistemate, quindi quella di Portella Creta sarà ridotta nel suo percorso, in quanto sarà di appena 11,5 chilometri, mentre rimarrà intatta, quella di Scifitello che è la più spettacolare ed anche la più tecnica.
«Purtroppo – ha dichiarato Mario Sgro – abbiamo dovuto allungare il percorso per arrivare sino a Gagliano, dove si svolgerà la terza prova speciale, prove che saranno ripetute tre volte, ed allora il percorso che nelle precedenti edizioni era di 286 chilometri si porterà a 487 chilometri, quindi anche dal punto di vista dei trasferimenti il percorso verrà raddoppiato con tutte le conseguenze del caso».
Nonostante le difficoltà, gli organizzatori sono ben consci che la manifestazione avrà i riflettori puntati da parte della Federazione Sportiva e sperano nell'affluenza di un pubblico non solo ennese ma di tutta la sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati