Contatti tra clan catanesi e i boss Lo Piccolo

Gli investigatori hanno registrato le dichiarazione del collaboratore di giustizia palermitano Gaspare Pulizzi che avrebbe parlato di specifici affari per la "messa a posto" nel territorio palermitano

CATANIA. Nell'inchiesta Iblis, sono anche emersi contatti tra i boss catanesi e i capimafia palermitani Salvatore e Sandro Lo Piccolo per la riscossione del pizzo.
Gli investigatori hanno registrato le dichiarazione del collaboratore di giustizia palermitano Gaspare Pulizzi che avrebbe parlato di specifici affari per la "messa a posto nel territorio palermitano come ad esempio nella discarica di Bellolampo, ovvero per avviare l'apertura di un supermercato Eurospin ad Agrigento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati